fbpx

Corsi Undergraduate

L’esperienza più trasformativa. Immagina di poter sbloccare nuove amicizie e opportunità lavorative in un contesto internazionale e vivere momenti unici.

150+

Università in UK

3 anni 

Durata del corso

L'esperienza che ti cambierà la vita per sempre.

Dalla scelta dell'università e del corso, al giorno della tua laurea

La community e i mentor Studey forniscono un supporto a 360 gradi, dai primi step della tua candidatura alle difficoltà che potresti affrontare lungo il tuo percorso. I nostri studenti non sono mai soli.
Un mentore al tuo fianco
Vivi la tu esperienza al 100%, con un mentore dedicato ad assicurarti il massimo fino alla laurea e oltre.

Mentoring per supportarti in un percorso di vita a misura delle tue ambizioni.

Un mentore Studey sempre al tuo fianco, una community di studenti ambiziosi quanto te. Siamo all-in nel assicurarci che la tua storia sia una storia di successo.

98.7%

soddisfazione media dei nostri studenti

500+

Studenti della community Studey
Siamo l’unica realtà in Europa a supportare i nostri studenti durante l’intero percorso universitario.

Percorsi

Bachelor Honours
La più popolare
Un Bachelor Honours è una laurea che ti specializza in un’area specifica, come Psicologia o Ingegneria Meccanica. Studi principalmente quel soggetto per circa tre o quattro anni, a seconda del corso e dell’università, e di solito finisci con un progetto di ricerca o una tesi che mostra tutto ciò che hai imparato.
Joint Honour
Con un Joint Honours, puoi combinare due aree di studio, come Storia e Filosofia o Informatica e Matematica. Questo significa che il tuo piano di studi include corsi di entrambe le materie. È perfetto se ti interessano due campi e desideri mantenere aperte le tue opzioni per la carriera futura.

Rendi la tua avventura ancora più entusiasmante

Inclusa nel tuo percorso Undergraduate avrai la possibilità di ampliare i tuoi orizzonti sia da un punto di vista accademico che lavorativo. Un’opzione non esclude l’altra!
Sandwich mode
Tirocinio retribuito di un anno tra il secondo e terzo anno di studi.
Exchange semester
Con il semestre di exchange puoi frequentare parte del tuo secondo anno in un altro Paese.

Campus life

Sport
Entra nel team, e competi contro i team di altre università. Scegli tra oltre 25 sport diversi.
Societies
Cultura, arte, scienza, e molto altro. Unisciti alle società e arricchisci la tua esperienza universitaria.
Lavoro part-time
Opportunità di lavoro part-time flessibili, ideali per gli studenti.
Eventi social
Serate a tema, incontri culturali, pub nights e feste universitarie.

Aree di studio

Domande frequenti

Le tasse universitarie in UK possono variare significativamente a seconda dell’università e del corso di studio. Le tasse possono variare da circa 15.000 a 38.000 sterline all’anno, con corsi specialistici come medicina e MBA che possono costare ancora di più.

Altri Costi: Oltre alle tasse di iscrizione, gli studenti devono considerare anche i costi di vita, inclusi alloggio, cibo, trasporti, libri e altro materiale didattico, e spese personali. Questi costi possono variare a seconda della posizione dell’università e dello stile di vita dello studente.

Sovvenzioni e Borse di Studio: Ci sono varie opzioni di finanziamento disponibili per gli studenti, inclusi prestiti, borse di studio e sovvenzioni. Queste possono aiutare a coprire le tasse di iscrizione e/o i costi di vita.

Ricorda che queste cifre sono approssimative e possono cambiare. È sempre consigliabile controllare direttamente con le università per ottenere le informazioni più accurate e aggiornate.

  1. Riconoscimento Globale: Le università del Regno Unito sono note a livello mondiale per l’eccellenza accademica, rendendo i loro titoli di studio altamente rispettati e riconosciuti globalmente.

  2. Programmi Intensivi: Corsi di laurea triennali concentrati e intensivi permettono un’immersione profonda nel campo di studio.

  3. Competenze Versatili: Sviluppo di abilità trasversali come pensiero critico, comunicazione e adattabilità, ricercate nel mercato del lavoro.

  4. Rete e Collegamenti Professionali: Opportunità di creare reti professionali e accademiche significative.

  5. Esperienza Culturale e Sociale: Un’esperienza di vita ricca in un contesto multiculturale.

  6. Opportunità di Lavoro e Stage: Possibilità di acquisire esperienza pratica attraverso stage e lavoro durante gli studi.

  7. Ricerca all’Avanguardia: Accesso a ricerche di punta e la possibilità di lavorare con esperti rinomati.

  8. Educazione Personalizzabile: Ampia scelta di corsi e flessibilità nel personalizzare il percorso di studi.

Sì, puoi lavorare in Inghilterra durante i tuoi studi, ma ci sono alcune regole importanti da seguire. Se sei uno studente internazionale con un visto studentesco Tier 4 (General) o Student visa, di solito hai il permesso di lavorare fino a 20 ore a settimana durante il periodo scolastico e a tempo pieno durante le vacanze. Tuttavia, ci sono alcune eccezioni in cui potresti essere limitato a 10 ore a settimana, a seconda del tuo corso e livello di studio. È importante controllare le condizioni del tuo visto per essere sicuro delle tue esatte restrizioni di lavoro.

Struttura del Corso: Nel sistema britannico, gli studenti tendono a specializzarsi in un singolo soggetto fin dall’inizio, mentre in Italia i corsi di laurea spesso includono una gamma più ampia di materie nel primo anno, con una specializzazione più focalizzata negli anni successivi.

Metodologia Didattica: Nel Regno Unito, c’è spesso un maggiore focus su lezioni interattive, seminari, e lavoro in piccoli gruppi, mentre in Italia l’enfasi è tradizionalmente posta su lezioni frontali e l’apprendimento autonomo.

Valutazione: Il sistema di valutazione nel Regno Unito tende a essere continuativo, con vari modi di valutazione durante l’anno accademico. In Italia, la valutazione è spesso basata su esami finali o discussioni di tesi.

Lingua di Insegnamento: La maggior parte dei corsi nel Regno Unito sono insegnati in inglese, mentre in Italia l’insegnamento è prevalentemente in italiano, sebbene ci siano sempre più corsi offerti anche in inglese.

Opportunità di Lavoro e Stage: Nel Regno Unito, c’è un’enfasi maggiore su stage e esperienze di lavoro integrati nei corsi di studio, mentre in Italia questa tendenza sta crescendo ma non è ancora così diffusa come nel sistema britannico.

Ambiente e Cultura Universitaria: L’ambiente universitario nel Regno Unito è noto per la sua diversità culturale e un ampio spettro di attività extracurriculari, mentre in Italia, la vita universitaria è spesso più focalizzata sulla didattica e l’apprendimento.

Approccio Accessibile e Collaborativo: I docenti nelle università inglesi tendono ad essere molto accessibili e incoraggiano un approccio collaborativo. Sono spesso disponibili per discussioni e feedback fuori dalle lezioni tramite orari di ricevimento o via email.

Focus sull’Indipendenza dello Studente: Mentre i docenti forniscono guida e sostegno, c’è un forte enfasi sull’indipendenza e sull’autogestione dello studente. Ciò significa che gli studenti sono incoraggiati a prendere l’iniziativa nel loro apprendimento, facendo domande e partecipando attivamente alle discussioni in classe.

Feedback Costruttivo: I docenti inglesi di solito forniscono feedback costruttivo, sia in termini accademici che personali, aiutando gli studenti a sviluppare le loro abilità e a comprendere meglio il materiale del corso.

Mentorship e Sostegno Professionale: Molti docenti offrono non solo sostegno accademico, ma anche consigli professionali e mentorship, specialmente in relazione a carriere e opportunità di lavoro dopo la laurea.

Ambiente Stimolante e Inclusivo: Le università in Inghilterra si sforzano di creare un ambiente di apprendimento stimolante e inclusivo, dove studenti e docenti di diverse origini e prospettive possono interagire in modo produttivo.

Sì, puoi vivere fuori dal campus universitario in Inghilterra. Molti studenti scelgono di farlo per diverse ragioni, come la ricerca di maggiore indipendenza, l’esplorazione della vita nella città dove si trova l’università, o semplicemente per preferenze personali o necessità economiche.

Una City University si trova generalmente all’interno di una città, spesso integrata con l’ambiente urbano circostante. Questo significa che le sue strutture, come dipartimenti, residenze studentesche e servizi, possono essere distribuiti in varie località all’interno della città. Gli studenti di una City University hanno spesso l’opportunità di immergersi completamente nella vita urbana, con facile accesso a ristoranti, negozi, cultura e vita notturna della città. Tuttavia, questo può anche significare che l’esperienza universitaria è meno “centralizzata” e che potrebbe esserci meno senso di comunità universitaria concentrata in un unico luogo.

D’altro canto, una Campus University è spesso situata in un’area specifica, con la maggior parte o tutti i suoi edifici e servizi concentrati in un’unica area. Questo crea un senso di comunità molto forte, con studenti e personale che vivono, lavorano e studiano in un ambiente relativamente chiuso e coeso. Le Campus Universities possono essere situate sia in ambienti urbani sia rurali, ma la caratteristica distintiva è che formano un ‘mondo a parte’ che fornisce quasi tutto ciò di cui uno studente potrebbe aver bisogno: alloggi, aule, laboratori, biblioteche, strutture sportive e spazi sociali. Questo può favorire una forte identità universitaria e un senso di appartenenza, ma potrebbe anche significare meno interazione quotidiana con la città e la comunità più ampia al di fuori del campus.

L’anno di placement, noto anche come anno di tirocinio o anno sabbatico, è un componente di alcuni corsi di laurea nel Regno Unito che offre agli studenti l’opportunità di acquisire esperienza lavorativa pratica come parte del loro percorso accademico.

Durante questo anno, gli studenti lavorano in un’azienda o organizzazione relativa al loro campo di studio. Questo può avvenire in diversi settori, come affari, ingegneria, sanità, educazione, o arti creative. L’anno di placement di solito si svolge tra il secondo e il terzo anno di studio, o tra il terzo e il quarto anno nei corsi di durata più lunga.

L’esperienza acquisita durante l’anno di placement è inestimabile per lo sviluppo professionale degli studenti. Offre loro l’opportunità di applicare le conoscenze teoriche apprese in aula in un ambiente di lavoro reale, sviluppare competenze pratiche, comprendere meglio il settore in cui intendono lavorare, e costruire una rete di contatti professionali.

Molti placement sono retribuiti, fornendo agli studenti un reddito durante il loro anno fuori dall’università. Tuttavia, il livello di retribuzione può variare in base al settore e alla posizione.

Dal punto di vista accademico, l’anno di placement è valutato e monitorato dall’università. Gli studenti di solito devono completare specifici compiti o progetti e possono essere richiesti di scrivere un rapporto o un diario di riflessione sulle loro esperienze. Questa valutazione contribuisce al loro grado finale.

Inoltre, l’anno di placement può migliorare significativamente l’occupabilità degli studenti dopo la laurea, fornendo loro esperienza lavorativa rilevante che è altamente valutata dai datori di lavoro.

L’anno di exchange, noto anche come anno di studio all’estero, è un programma che permette agli studenti universitari di trascorrere una parte del loro corso di studi in un’università partner in un altro paese. Ecco come funziona tipicamente:

Selezione e Applicazione: Gli studenti interessati devono solitamente candidarsi per l’anno di exchange attraverso il loro dipartimento o l’ufficio internazionale della loro università. Questo può richiedere la presentazione di documenti come trascrizioni delle votazioni, una lettera di motivazione e talvolta un test di lingua, a seconda della lingua di insegnamento nell’università ospitante.

Università Partner: Le università hanno accordi con istituzioni partner in tutto il mondo. Gli studenti possono scegliere tra queste università partner, in base alla loro area di studio e agli interessi personali.

Credito Accademico: L’anno di exchange è strutturato in modo che gli studenti possano guadagnare crediti che verranno poi trasferiti e riconosciuti nel loro corso di laurea originale. È importante che gli studenti si assicurino che i corsi seguiti all’estero siano compatibili con il loro piano di studi.

Supporto Finanziario: Alcuni studenti possono beneficiare di borse di studio o sovvenzioni specifiche per lo studio all’estero. Inoltre, in alcuni casi, gli studenti continuano a pagare le tasse universitarie alla loro istituzione di origine, evitando costi aggiuntivi per l’istruzione nell’università ospitante.

Esperienza Culturale e Linguistica: Oltre all’apprendimento accademico, l’anno di exchange offre un’immersione in una cultura diversa, permettendo agli studenti di sviluppare competenze linguistiche e di adattamento, oltre a una più ampia comprensione globale.

Preparazione Pratica: Gli studenti devono prepararsi per aspetti pratici come il visto, l’alloggio, l’assicurazione sanitaria e la pianificazione del viaggio.

Le differenze tra i corsi di Business e Economia in ambito universitario sono significative, sebbene entrambi riguardino l’ambito economico-finanziario. Ecco come differiscono:

Focus e Contenuto: I corsi di Business si concentrano sul funzionamento e la gestione delle aziende e delle organizzazioni. Coprono argomenti come marketing, gestione delle risorse umane, contabilità, finanza aziendale e strategia aziendale. In contrasto, i corsi di Economia hanno un approccio più teorico e analitico, esplorando come le risorse vengono distribuite e utilizzate a livello individuale, aziendale e governativo. Includono lo studio della microeconomia (che si concentra sui singoli agenti economici come le famiglie e le aziende) e della macroeconomia (che riguarda l’economia nel suo complesso, includendo temi come inflazione, disoccupazione e politica monetaria).

Obiettivi e Abilità: I corsi di Business mirano a sviluppare competenze pratiche per la gestione e l’amministrazione aziendale, preparando gli studenti a ruoli direttivi e decisionali in un’organizzazione. Gli studenti acquisiscono abilità pratiche come il pensiero strategico, la leadership e la gestione finanziaria. I corsi di Economia, invece, tendono a concentrarsi sullo sviluppo di competenze analitiche e di ricerca, fornendo agli studenti gli strumenti per analizzare e interpretare dati economici, capire le politiche economiche e prevedere tendenze di mercato.

Applicazioni di Carriera: I laureati in Business spesso si indirizzano verso carriere nel settore aziendale, come manager, consulenti, analisti di marketing o contabili. I laureati in Economia possono trovare opportunità in una varietà di settori, inclusi governo, politica pubblica, banche, finanza e ricerca.

Metodologia Didattica: I corsi di Business includono spesso studi di caso, progetti di gruppo e simulazioni di scenari aziendali per simulare situazioni del mondo reale. I corsi di Economia possono essere più teorici, con un’enfasi su modelli matematici, analisi statistica e teorie economiche.

Guarda i nostri webinar gratuiti.

Un percorso di webinar pensato per coprire tutti gli argomenti più importanti per chi sta considerando un percorso universitario in UK.
Inizia subito
Siamo una community fondata da studenti Italiani in UK. Negli ultimi 5 anni abbiamo supportato centinaia di studenti come te ad accedere alle università di tutto il Regno Unito. Inizia la tua avventura ora, saremo con te in ogni singolo passo.